Hotel 3 stelle Bellaria Igea Marina, vicino al mare | Hotel TirsusHotel 3 stelle Bellaria Igea Marina, vicino al mare | Hotel Tirsus
Lingua

Experiences

La Romagna non è solo mare! 

Sono davvero tantissime le possibilità di una vacanza sulla riviera. 

Prendendo una delle nostre biciclette in dotazione gratuitamente, potrai scoprire meravigliosi luoghi d’interesse, tutti vicini all’hotel!

BELLARIA - IGEA MARINA

Per cominciare, appena uscito dal Tirsus, potrai esplorare il centro di Bellaria - Igea Marina.

Qui ti dimenticherai di avere una macchina: passeggerai comodamente nel cuore del paese, sulle ampie zone pedonali ricche di aiuole fiorite e di verde. 
Scoprirai numerosissimi negozi alla moda, locali caratteristici, pasticcerie, cocktail bar e gelaterie.
Spesso nelle ore serali vengono allestiti dei mercatini in cui cercare il souvenir insolito, l’oggetto etnico o di artigianato o dei genuini prodotti della nostra terra proposti direttamente dai produttori. 
Lungo i grandi viali alberati di Bellaria Igea Marina non sarà facile resistere alla tentazione di fare qualche acquisto!

Ma Bellaria - Igea Marina non è solo shopping. 

Il moderno e grazioso centro abitato ospita turisti da tutta Europa, ed è una località rinomata per l'accoglienza che i cittadini riservano ai loro ospiti. 
La zona è considerata ormai un porto sicuro per le famiglie, grazie al mare dai fondali bassi, alle spiagge attrezzate per far fronte ad ogni necessità e alle strutture family oriented.

Se per caso volessi allontanarti dalla vita cittadina e dal centro, a due passi dall’hotel potrai rifugiarti in una meravigliosa area verde

Il Parco del Gelso è il polmone di Igea Marina, con al centro un piccolo laghetto ricco di vegetazione, fauna acquatica e piste ciclabili che lo rendono una meta ideale per passeggiate in pieno relax.

Inoltre, avrai la possibilità di visitare anche il Parco Pavese, situato proprio a ridosso della spiaggia libera, che accoglie spesso feste folkloristiche ed eventi di ogni tipo.
È proprio di fronte a questo parco che le sere estive sono movimentate dai favolosi concerti organizzati al Beky Bay, locale in spiaggia molto conosciuta nel territorio.

Sul lungomare, invece, troverai tante alternative divertenti per tutta la famiglia: potrai scegliere se prendere un risciò ed esplorare la costa, oppure provare l’emozione del luna park.

Inoltre, Paperopoli e sale giochi ti aspettano per vivere una serata sfrenata!

Ma non finisce qui: avrai la possibilità di prenotare, direttamente in hotel durante il tuo soggiorno, escursioni nell’entroterra romagnolo. 

Una guida esperta ti accompagnerà nei borghi più belli del nostro territorio!

RIMINI

Dopo Bellaria - Igea Marina, potrai partire alla scoperta di Rimini.

Conosci questa città? 
No, non la Rimini della movida, ma quella storica-romana.

Passeggiare nel centro storico è come camminare tra arte ed epoche passate. 

Puoi raggiungere questa meta con ogni mezzo a tua disposizione: autobus, treno o ancora con pochi minuti di macchina. 

Rimini, antica e moderna, popolare e di cultura, spettacolare e artigianale è stata cantata e immortalata dal gran Maestro del cinema Federico Fellini, che con la sua arte ne ha esportato il mito in tutto il mondo.

Proprio il cinema di Fellini, il Fulgor, è stato ristrutturato e riaperto al pubblico negli ultimi anni: ora è possibile vedere film nelle stesse sale volute dal regista. 
E non solo! Castel Sismondo e il Teatro Galli si aprono sulla città, maestosi e bellissimi come negli anni del loro massimo splendore. 

Concediti una camminata sul ponte di Tiberio, struttura romana antica di 2000 anni, oppure rilassati davanti ad un ricco aperitivo al tramonto nel Borgo San Giuliano.

BORGHI DA NON PERDERE

E come dimenticare gli incantevoli Borghi dell’entroterra romagnolo

Qui scorci mozzafiato e centri storici pieni di vita aspettano solo di essere scoperti.

San Marino:
Durante il tuo soggiorno potrai fare “un salto all’estero”, nel più piccolo e antico degli stati sovrani: San Marino. 
Situato a 750 metri d’altezza, sul monte Titano svettano i profili delle sue tre torri, collegate da muraglie e camminamenti.
Qui non potrai fare a meno di perderti tra le sue vie e i suoi negozietti caratteristici oppure resterai incantato ad ammirare il panorama dall’alto.

Santarcangelo:
Una porta sul passato, un paese un po’ speciale, una perla nella Valmarecchia "dei poeti": questa è Santarcangelo! Ed è qui che i poeti del "Circal de giudeizi" si trovano, insieme al loro caposcuola Tonino Guerra. Tappe d'obbligo la Rocca Malatestiana, il Convento dei Cappuccini, la Pescheria ottocentesca, l'Arco e la Piazza dedicata a Papa Ganganelli, le "misteriose" grotte tufacee e i negozi d'artigianato del ferro battuto e della stampa a ruggine delle tele.
Tutti i vicoli che si diramano dalla Rocca che domina la città sono da scoprire e portano a edifici storici, scorci di panorama, botteghe artigianali e locali tipici, dove saziarsi con le intramontabili specialità culinarie della zona.

Gradara:
Un classico borgo antico che non finisce mai di stupire e ammaliare tutti i suoi visitatori. 
La Rocca medievale, imponente e circondata da una lunga cinta muraria, fu ultimata dai Malatesta tra il 1307 e il 1325.
La leggenda narra che, proprio a Gradara, si sia consumata la tragica storia d'amore tra Paolo e Francesca, raccontata anche da Dante nel celebre canto dell’Inferno.
 
TERRA DI ESPERIENZE E SAPORI:

Per un’esperienza ancora più a contatto con la nostra terra, ti consigliamo di visitare le tante cantine che propongono degustazioni dei loro prodotti. 

Qui potrai trovare vini, olii, conserve e specialità tipiche, dalle mani del produttore direttamente alla tua tavola: amici e parenti potranno gustare con te le prelibatezze della Romagna!

Porta a casa i sapori della vacanza in riviera, grazie ad una pregiata bottiglia di Sangiovese o ad un pezzo di odoroso formaggio di fossa.

Ecco qualche consiglio per le tue degustazioni!

Podere dell'Angelo
Qui potrai goderti la campagna, all’ombra degli ulivi, con un calice di vino in mano.

San Valentino
Assolutamente da provare i loro vini completamente biologici.

Podere Vecciano
La sala degustazione diventa un luogo dove incontrarsi e riscoprire lo spirito romagnolo.

E come lasciare la Romagna senza essersi goduti appieno il mare? Il nostro Mattia ama organizzare per gli ospiti stupendi aperitivi in barca a vela, per rendere il soggiorno ancora più speciale. 
Immagina: essere cullato dalle onde mentre sorseggi qualcosa di fresco e ammiri il tramonto sull’acqua. Ti è già venuta voglia di salpare vero?
 

CONSIGLI DI CASA TIRSUS:

Come hotel, vogliamo consigliarti alcune attività che possono rendere la tua vacanza ancora più speciale: prova insieme a noi l’adrenalinica Banana boat, oppure lasciati trasportare in alto e goditi il panorama grazie al Parasailing! 

In più, cimentandoti queste piccole “escursioni” potrai vivere appieno il mare e la natura attorno al nostro hotel.

Minicrociera in motonave:

Non tutti lo sanno, ma in riviera possiamo vantare un servizio apprezzatissimo dai nostri ospiti: la minicrociera in motonave. 
Durante questa escursione di mezza giornata visiterai il portocanale leonardesco a Cesenatico, il porto di Rimini e tutta la costa fino ad arrivare a Gabicce
Per concludere questa esperienza, poi, potrai godere di un aperitivo a base di pesce con vino bianco a bordo della nave. 

In bicicletta alla scoperta dei sentieri per l’Uso:

Se un giorno non avrai voglia di crogiolarti in spiaggia sotto al sole, ti suggeriamo di noleggiare gratuitamente una delle nostre biciclette in dotazione e avventurarti su questo percorso.

Ti basterà fare poca strada e potrai ritrovarti sui sentieri dell’Uso, una pista ciclo-pedonale che ti farà scoprire paesaggi naturali incredibili. 

Il caratteristico percorso lungo il fiume Uso si snoda attraverso i comuni di Bellaria Igea Marina e San Mauro Pascoli per circa 6km.

La pista ciclopedonale inizia a Bellaria su Via Ravenna all’intersezione del Fiume Uso, per proseguire fino alla passerella (Castrum Lusi) che porta all’altra riva, fino ad arrivare al Rio Salto, declamato nella celebre Cavallina Storna del poeta Giovanni Pascoli.

Da qui si passa sul vecchio argine abbandonato del fiume, per giungere alla fine della passeggiata a Villa Torlonia.

Lungo tutto il percorso ciclopedonale dell'Uso ci sono 9 aree di sosta attrezzate con panchine, tavoli da pic-nic e giochi per godere in serenità la tua gita nella natura!